INPRATICA
InformazioniPRATICAMENTE… INPRATICA
PRATICAMENTE... INPRATICA articolo

PRATICAMENTE… INPRATICA

In questi primi articoli di presentazione, avevamo deciso di raccontare di noi.

Non per vanto o autocelebrazione, bensì perché crediamo che le nostre storie, le nostre esperienze concrete, oggi possano essere il valore che ci contraddistingue nella nostra formazione. Nel nostro approccio alla vita.

Ho dedicato, e continuo tutt’ora a farlo, molto tempo a questo progetto, come se fosse una sintesi di un viaggio che dura da anni.  

Un percorso che racconta di una storia. Dei giochi d’infanzia. Dei dolorosi abbandoni. Per andare alla ricerca. Per sperimentare sul campo, fin da giovanissima, quello su cui ora alleno le persone e i professionisti a cui mi rivolgo.

Mentre scrivo, ho in sottofondo una puntata della Famiglia Bradford. Che mi riporta alle origini.

Quella in cui i giochi preferiti, come fare la maestra, vendere libri e frutta, scrivere, cantare allo specchio e creare con fantasia , hanno segnato un percorso.

Quel percorso che, dopo 5 anni di insegnamento, e una manciata in più dei vent’anni, mi ha portato a vivere in un’altra città. La prima. A gestire cantieri, squadre. A lavorare per obiettivi ambiziosi e serrati. A iniziare un viaggio, lungo, sacrificante e avvincente. Due multinazionali. 17 anni di valigia. Zona di comfort superata costantemente. Alla velocità della luce.

E poi il coaching. Cinque anni. Nell’azienda leader che ha portato in Italia per prima questo segmento della crescita personale. H24. Qualche traccia di riposo. Con l’affamata sete di imparare.

Tutto quello che adesso incornicia le mie aule, le consulenze. Il contributo nelle aziende con cui collaboro. La vicinanza ai miei clienti. L’empatia.

In mezzo altri 2 anni, gli ultimi, di ulteriore studio. Approfondimento. Decisioni.

Nel mentre di tutto ciò, sport, teatro, Osho, psicanalisi, ricerche e risposte spirituali. Un’altra parte di me, per il cui impegno oggi ringrazio. Un paio di società, per il cui vissuto oggi son più forte.

Tutto questo per dirti che quando ti parlo di gestione, organizzazione, emozioni, relazioni, tempo, ti comunico ciò che ho imparato. Ciò su cui continuo ad aggiornarmi, nella quotidianità. Nell’ascolto partecipe di ciò che accade intorno a me. E su cui adatto e rendo flessibile ciò che ritorno come mio contributo.

I miei corsi, le mie sessioni, sono dinamici, pieni di esempi. I miei. I Tuoi.

Quelli su cui costruiamo il filo conduttore che ti guiderà nel tuo percorso di crescita.

Ti aspetto in INPRATICA. Completerai ulteriormente anche Tu il mio soggiorno qui. Con la Tua speciale storia personale.

Paola Olini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

a
Emeritus Education

Lorem ipsum dolor sit amet con sectetur adipisicing elit sed don eiusmod tempor inci